Ali Zaidi: Nomadi

NOMADI è un’installazione interattiva multimediale realizzata presso il PAV - Parco Arte Vivente nell'ambito di Officine Sintetiche Lab 2013, una piattaforma piemontese che sviluppa e promuove forme artistiche legate in particolare al campo dell’interattività digitale.
La direzione artistica di Nomadi è stata affidata ad Ali Zaidi, artista di origini pakistane operante a Londra, co-fondatore di Motiroti nel 1996 insieme a Keith Khan. Oltre a dirigere la maggior parte dei progetti della compagnia, Zaidi è un professionista influente nel campo delle arti visive sia a livello nazionale che internazionale, specializzato in fotografia, estetica relazionale e sviluppo del pubblico.
Alla realizzazione di Nomadi hanno collaborato 40 studenti del Corso di Laurea in Dams (Università degli Studi di Torino) e in Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione (Politecnico di Torino) organizzati in team operanti nella ricerca dei contenuti, nella grafica, nel video, nell'audio, nei sistemi interattivi.
In questo percorso audio-visuale composto da oltre 50 video, tra interviste e clip informative, si comprende come tre ingredienti - il riso, il caffè e il grano - vengano assorbiti dalla nostra cultura, quale sia il loro uso tradizionale e in che modo essi continuino a caratterizzare la nostra civiltà.
NOMADI è stata presentata al Parco Arte Vivente a Torino dal 16 gennaio al 10 marzo 2014.