Webdoc interattivi

I webdoc interattivi rappresentano la forma più interessante di sviluppo della testualità digitale, in quanto alla ricchezza del multimedia aggiungono - grazie ai menu, ai pulsanti, alle zone sensibili, ai link interni, al testo dinamico - la possibilità di muoversi secondo più opzioni all'interno del percorso testuale. Sono testi di grande complessità, in quanto si sviluppano, oltre che sul piano labirintico bidimensionale, anche sulla molteplicità dei livelli testuali in profondità, offrendo al lettore l'esperienza di una lettura multiplanare.

Utilizzati finora soprattutto in ambito giornalistico, dove rinnovano il classico formato del reportage, o nell'ambito delle ricerche antropologiche, o di denuncia politico-sociale, i webdoc interattivi non hanno trovato applicazione in ambiente artistico e dei beni culturali: INVISIBILIA utilizza i software più avanzati per elaborare progetti che vogliono restituire la situazione emozionale dello spettatore immerso nell'esperienza estetica. Progetti finora avviati:

>> Il Giardino delle Sculture Fluide, di Giuseppe Penone,