INVISIBILIA

Media Digitali per la Creatività Contemporanea


Una piattaforma-progetto, organizzata e diretta da Giulio Lughi, che tra il 2003 e il 2018 ha elaborato e raccolto format sperimentali per restituire l’emozione degli eventi “invisibili” dell’arte contemporanea: installazioni, performance, opere site-specific.

Un archivio per la documentazione digitale di alcune importanti manifestazioni culturali del territorio piemontese.

Una partnership prestigiosa con le maggiori istituzioni museali e culturali orientate al contemporaneo.

Un motore per la ricerca e per la didattica che ha prodotto pubblicazioni scientifiche e tesi di laurea dedicate al rapporto fra arte, musei, media digitali e cultura contemporanea.

Uno strumento per la valorizzazione e la diffusione degli eventi culturali.